Condizioni generali di utilizzo della carta

1. Scopo


Lo scopo del presente Contratto è quello di definire le condizioni alle quali i Clienti possono utilizzare le Carte per ottenere i Prodotti presso i Punti di approvvigionamento aderenti all’iniziativa.

2. 2. Definizioni


Nel presente Contratto, le seguenti parole hanno il significato riportato accanto:

–  Con “Affiliato” si intende (1) per Radius Business Solutions (Italia): Radius Payment Solutions Limited o qualsiasi società posseduta o controllata, direttamente o indirettamente da Radius Payment Solutions Limited al 50% o più dei diritti di voto (2) per il Cliente: qualsiasi società in cui la holding del Cliente possiede o controlla, direttamente o indirettamente, il 50% o più delle azioni con diritto di voto;


–  Per “Contratto” si intendono le presenti Condizioni Generali, i Moduli della carta e le Procedure della carta. In caso di conflitto tra le disposizioni delle presenti Condizioni generali, i Moduli della carta o le Procedure della carta, le Condizioni generali hanno la precedenza sui Moduli della carta e le Procedure della carta e i Moduli della carta hanno la precedenza sulle Procedure della carta;


–  Per “Giorno lavorativo” si intende qualsiasi giorno in cui le banche di compensazione sono aperte a Milano, escluso il sabato;


–  Per “Moduli della carta” si intende il modulo di richiesta, il modulo d’ordine della carta, il modulo di iscrizione all’e-business e/o qualsiasi altro modulo compilato dal Cliente su richiesta di Radius Business Solutions (Italia) e accettato da Radius Business Solutions (Italia);


–  Per “Titolari della carta” si intendono le persone alle quali il Cliente ha fornito una carta e che sono autorizzate dal Cliente ad utilizzarla e per “Titolare della carta” si intende uno qualsiasi di essi;


–  Per “Procedure della Carta” si intendono tutte le procedure o le linee guida relative all’uso delle Carte che Radius Business Solutions (Italia) può di volta in volta notificare;


– Per “Programma Carta” si intende il programma di carte di proprietà e/o gestito da Radius Business Solutions (Italia) sulla base del quale Radius Business Solutions (Italia) emette le carte per l’utilizzo da parte dei Clienti;


– Per “Carte” si intendono tutte le carte di pagamento emesse al Cliente da Radius Business Solutions (Italia) e/o da terzi designati da Radius Business Solutions (Italia) in Italia e per “Carta” si intende una qualsiasi di esse;


–  Per “Addebito/i” si intendono le spese addebitate da Radius Business Solutions (Italia) in conformità al presente Contratto, i cui dettagli sono notificati da Radius Business Solutions (Italia) al Cliente tramite la sezione Spese del sito web;


– Per “Punto di ricarica” si intende un punto di ricarica che può consentire a un veicolo elettrico o ibrido plug-in di connettersi a una rete elettrica e di ricaricarsi attraverso l’uso di una Carta;


– Per “Fornitore di punti di ricarica” si intende qualsiasi fornitore che abbia stipulato un accordo con Radius Business Solutions (Italia) per accettare carte di credito come pagamento per l’utilizzo dei punti di ricarica;


– Per “Limite di credito” si intende l’importo massimo delle Transazioni non pagate, fatturate o meno, che possono essere in sospeso sul conto di un Cliente in qualsiasi momento. Il Limite di Credito è stabilito, e può essere rivisto in qualsiasi momento, da Radius Business Solutions (Italia) a sua esclusiva discrezione;


– Per “Cliente” si intende la persona o l’azienda i cui dati appaiono nel Modulo della carta e la cui richiesta di Carte è stata accettata da Radius Business Solutions Italia;


– Per “Punto di carica del veicolo elettrico” si intende un punto di carica che può consentire a un veicolo elettrico o ibrido plug-in di collegarsi a una rete elettrica e di ricaricarsi;


–  Per “Prodotti Carburante” si intendono tutti i tipi di prodotti diesel e benzina forniti di volta in volta da Radius Business Solutions (Italia) al Cliente;


–  Per “Merci” si intendono i Prodotti combustibili e i Prodotti non combustibili;


– Per “Tasso di interesse” si intende l’interesse ai sensi del Decreto Legislativo 9 ottobre 2002, n. 231;


– “Fattura” ha il significato che le viene attribuito dall’articolo 5.2, lettera d);


–  Per “Rete” si intende la rete di Punti di Approvvigionamento in cui un Cliente può acquistare Prodotti da un Rivenditore;


– Per “Prodotti non combustibili” si intendono tutti i prodotti relativi ai veicoli che non sono prodotti combustibili forniti di volta in volta da Radius Business Solutions (Italia) al Cliente, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, gasolio, lubrificanti, autolavaggi, AdBlue, petrolio liquido, antigelo, lavavetri e pagamento per l’utilizzo di punti di ricarica per veicoli elettrici;


–  Per “Notificare” o “Notifica” si intende informare l’altra Parte;


(a) attraverso il Sito web: in caso di notifica a Radius Business Solutions (Italia) (1) inviando le informazioni richieste elettronicamente utilizzando le funzionalità fornite dal Sito web a tale scopo; o, in caso di notifica al Cliente, (2) pubblicando le informazioni sul Sito web;
(b) inviando un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica che Radius Business Solutions (Italia) o il Cliente possono di volta in volta specificare (“Per e-mail”);
(c) inviando una lettera a un indirizzo che Radius Business Solutions (Italia) o il Cliente possono di volta in volta specificare;
(d) includendo informazioni specifiche sulla Fattura o sul prospetto dei pagamenti allegato alla Fattura (applicabile solo ad una Notifica da parte di Radius Business Solutions (Italia) al Cliente); o
(e) per telefono utilizzando il numero di telefono che Radius Business Solutions (Italia) o il Cliente possono di volta in volta specificare (“Per telefono”);


–  Per “Notifica scritta” si intende una Notifica nella forma specificata nei paragrafi da (a) a (e) di tale definizione ;

–  “Ritardo nel pagamento” ha il significato che le viene attribuito nella clausola 5.3 lettera (a);


–  Per “Parti” si intendono Radius Business Solutions (Italia) e Cliente e per “Parte” si intende una delle due;


– “Termine di pagamento” ha il significato attribuito alla clausola 5.3 lettera (a);


–  Per “PIN” si intende il numero di identificazione personale rilasciato per l’utilizzo di una Carta;


– Per “Dispositivo di acquisto” si intende un’unità di bordo fornita al Cliente da o per conto di Radius Business Solutions (Italia) per l’acquisto automatizzato di Prodotti, incluso, a titolo non esaustivo, il pagamento dei pedaggi stradali;


– Per “Rivenditori” si intendono le società che hanno stipulato un contratto con Radius Business Solutions (Italia) per l’accettazione di Carte come pagamento dei Prodotti, a seconda dei casi, e per “Rivenditore” si intende uno qualsiasi di essi. L’elenco dei Rivenditori aderenti all’iniziativa può essere richiesto via e-mail all’indirizzo fornito da Radius Business Solutions (Italia);


–   Radius Business Solutions (Italia) è costituita e registrata in Italia con il numero di società 7007590966 con sede legale in Viale Abruzzi 94 20131 Milano, Italia e i suoi successori, assegnatari e incaricati o qualsiasi altra Consociata e i rispettivi successori, agenti o incaricati, a seconda dei casi;


–  Per “Punto di approvvigionamento” si intende il luogo in cui il Rivenditore consegna dei Prodotti al Cliente o al Titolare della carta;


–  Per “Transazione” si intende ogni utilizzo della Carta per ottenere i Prodotti presso un Punto di approvvigionamento; e


– Per “sito web” si intende www.cartecarburanti.it, o qualsiasi altro sito web Radius Business Solutions (Italia) può autorizzare l’accesso del Cliente in<=”” p=”” style=”box-sizing: border-box;”>

3. Programma della carta


3.1 Radius Business Solutions (Italia) può, a sua esclusiva discrezione, fornire o far fornire a terzi una o più Carte al Cliente. Il Cliente può utilizzare una Carta per acquistare determinati Prodotti da Radius Business Solutions (Italia) disponibili presso i Punti di approvvigionamento, ma non è obbligato ad acquistare un quantitativo minimo di Prodotti. Una Carta che non sia stata utilizzata per un certo periodo di tempo, secondo quanto stabilito da Radius Business Solutions (Italia), può essere annullata automaticamente o soggetta ad un Addebito come conseguenza di tale inattività.


3.2 Radius Business Solutions (Italia) offre, attraverso i Rivenditori, una gamma di Prodotti che possono essere acquistati presso Radius Business Solutions (Italia) con l’utilizzo di una Carta. Il Cliente determina le categorie di Prodotti che possono essere acquistate presso Radius Business Solutions (Italia) con le Carte in base all’offerta disponibile nell’ambito del Programma Carta. Radius Business Solutions (Italia) può, in qualsiasi momento e senza Notifica, estendere o ridurre la gamma di Prodotti offerti nell’ambito del Programma Carta. L’emissione di Carte al Cliente non conferisce al Cliente alcun diritto a ricevere forniture di Prodotti.


3.3 L’utilizzo di una Carta costituisce un acquisto di Prodotti da Radius Business Solutions (Italia). La proprietà dei Prodotti e il rischio di perdita si trasferisce al momento della consegna dei Prodotti al Cliente presso il Punto di approvvigionamento.


3.4 Le Carte possono essere utilizzate solo presso i Punti di approvvigionamento aderenti all’iniziativa, tuttavia i Rivenditori hanno il diritto di conservare le carte e/o di rifiutare di fornire i Prodotti, di accettare le Carte o di elaborare le Transazioni per qualsiasi motivo, incluso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il fatto che il Titolare della carta non presenti la Carta al Rivenditore presso il Punto di approvvigionamento prima del prelievo dei Prodotto, la mancanza di prodotto, il guasto tecnico delle attrezzature o il mancato rispetto del presente Contratto da parte del Cliente. Il Cliente è tenuto a rispettare tutti i requisiti e le condizioni operative imposte da un Rivenditore presso il Punto di approvvigionamento. Qualsiasi tassa o pagamento addebitato da un Rivenditore a Radius Business Solutions (Italia) in relazione alle Transazioni del Cliente non conformi alle normative locali o che danneggiano le attrezzature del Rivenditore, può essere addebitato da Radius Business Solutions (Italia) al Cliente. Se il Prodotto è già stato fornito e la Carta non viene accettata dal Rivenditore per qualsiasi motivo, il Cliente è tenuto a pagare il Prodotto al prezzo applicato dal Rivenditore al Punto di approvvigionamento con altri metodi di pagamento. È responsabilità del Cliente assicurarsi che il luogo in cui viene presentata la Carta sia un Punto di approvvigionamento aderente all’iniziativa prima dell’acquisto di qualsiasi prodotto.


3.5 Il Cliente può autorizzare i Titolari di una carta ad utilizzarla e deve garantire che i Titolari della carta rispettino gli obblighi del Cliente ai sensi del presente Contratto. Il Cliente deve garantire che le Carte siano in possesso e utilizzate solo da Titolari autorizzati e che le Carte non rimangano in possesso di chiunque abbia cessato di essere un Titolare autorizzato. Il Cliente sarà responsabile di tutti gli acquisti effettuati utilizzando una Carta da parte di un utente non autorizzato.


3.6 La Carta può essere utilizzata solo per acquisti che corrispondono ad un normale consumo o utilizzo e le Carte possono essere utilizzate dal Cliente solo nel rispetto di tutte le normative vigenti.


3.7 Il Cliente e i Titolari della carta non hanno il diritto di partecipare ad alcuna promozione Radius Business Solutions (Italia) o a programmi di fidelizzazione sulle Transazioni che utilizzano una Carta, a meno che non siano stati diversamente invitati nei termini di tale promozione o programma di fidelizzazione.


3.8 Radius Business Solutions (Italia) può modificare o terminare il proprio Programma Carta e/o sostituirlo con un programma diverso. Inoltre, Radius Business Solutions (Italia) può aumentare o ridurre il numero, e variare il tipo, di Rivenditori e/o Punti di approvvigionamento in cui le Carte possono essere utilizzate senza Notifica.


3.9 Nel caso in cui il Cliente acquisti un Dispositivo d’Acquisto in virtù del presente Contratto, il Cliente è tenuto a:


(a) registrare il Dispositivo di acquisto insieme ai dati del veicolo presso i terzi necessari;
b) fornire a Radius Business Solutions (Italia) tutta la documentazione corretta e le informazioni precise di volta in volta richieste da Radius Business Solutions (Italia); e
(c) essere responsabile di tutti i pagamenti da effettuare tramite il Dispositivo d’acquisto per un periodo di due (2) Giorni lavorativi dopo che Radius Business Solutions (Italia) ha ricevuto la Notifica scritta che il Dispositivo d’acquisto deve essere fermato (a condizione che tale notifica sia stata data sempre entro le ore 16.00, in caso contrario il periodo di notifica inizierà il Giorno lavorativo successivo).


3.10 Il Cliente accetta e riconosce che la proprietà del Dispositivo d’acquisto rimane sempre di proprietà di Radius Business Solutions (Italia) e che il Dispositivo d’acquisto è restituito a Radius Business Solutions (Italia) al termine del periodo concordato. In mancanza di tale restituzione Radius Business Solutions (Italia) addebiterà un costo di non restituzione.


4. Carte


4.1 Richiesta, proprietà, cancellazione, blocco o rinnovo delle carte
a) Tutte le richieste di emissione di Carte sono a totale discrezione di Radius Business Solutions (Italia). Resta inteso che Radius Business Solutions (Italia) non è obbligata ad accettare una richiesta, né a motivare il rifiuto della stessa, né ad intrattenere alcuna corrispondenza in merito. Ogni Carta sarà valida per l’utilizzo da parte del Titolare nei limiti del Limite di credito dalla data di emissione fino alla data di scadenza.
b) Le carte restano sempre di proprietà di Radius Business Solutions (Italia). Radius Business Solutions (Italia) può annullare o bloccare le carte o rifiutare di rinnovarle o sostituirle a sua esclusiva discrezione (ad esempio nel caso in cui il Cliente non abbia pagato le fatture o la sua situazione finanziaria sia peggiorata) e il Cliente dovrà restituire le Carte a prima richiesta alla sede legale di Radius Business Solutions (Italia). Radius Business Solutions (Italia) può, previa Notifica al Cliente, addebitare Spese sulle Carte.

4.2 Utilizzo delle carte


Il Cliente dovrà, e farà in modo che il Titolare della carta, utilizzi le Carte esclusivamente in conformità con le disposizioni del presente Contratto.


Una Carta non può essere utilizzata, tra l’altro, nelle seguenti circostanze:


(a) a meno che il Titolare della carta non abbia presentato la Carta al Rivenditore presso il Punto di approvvigionamento prima del prelievo dei Prodotti (salvo il caso in cui il Punto di approvvigionamento consenta l’uso di una Carta tramite un terminale remoto);
b) dopo la data di scadenza indicata sulla Carta;
(c) se il Cliente supera il suo Limite di credito;
(d) se la Carta è stata denunciata come smarrita o rubata o se il PIN è stato compromesso in conformità alla Clausola 4.6;
(e) se la Carta è stata annullata o bloccata o se ne è richiesta la restituzione da parte di Radius Business Solutions (Italia);
f) sull’eventuale non conformità alle Procedure della Carta;
g) se vi sono Ritardi nei pagamenti;
h) da un titolare diverso da quello indicato sulla carta del conducente (come definito al paragrafo 4.3 (a)) o per un veicolo diverso da quello indicato sulla carta del veicolo (come definito al paragrafo 4.3 (a));
(i) se il Titolare della carta non inserisce il codice PIN corretto. Fermo restando la clausola 4.2(a)-(g), il Cliente sarà tenuto a pagare a Radius Business Solutions (Italia) tutti gli importi dovuti ai sensi di ciascuna Transazione, più eventuali Spese addebitate in seguito a qualsiasi violazione della presente Clausola 4.2.


4.3 Tipi di carte


(a) Le Carte riporteranno, a scelta del Cliente, il nome del Titolare della carta (“Carta del conducente“) o il numero di immatricolazione del veicolo (“Carta del veicolo“) e, se del caso, qualsiasi altra identificazione richiesta dal Cliente e accettata da Radius Business Solutions (Italia).
(b) Su richiesta del Cliente, Radius Business Solutions (Italia) può, a sua esclusiva discrezione, emettere Carte che non siano Carte del conducente o del veicolo (“Carte Wild“), Carte da depositare presso un Punto di approvvigionamento (“Carte ospitate in loco“) e Carte con PIN identico che possono essere utilizzate da più titolari (“Carte Fleet”). Le Wild Card, le Carte ospitate in loco e le Fleet Card sono emesse sotto la sola responsabilità del Cliente e il Cliente sarà responsabile di tutte le Transazioni effettuate con le Wild Card, le Carte ospitate in loco e le Fleet Card, anche se sono state smarrite, rubate, duplicate, non sono state ricevute alla scadenza o se il PIN è stato compromesso, fino a quando tali Carte non sono state bloccate. Il Cliente indennizzerà Radius Business Solutions (Italia) su richiesta per tutti i costi, le richieste di risarcimento e le richieste derivanti da o in relazione all’utilizzo di Wild Card, Carte ospitate in loco e Fleet Card e pagherà le relative Spese associate in relazione a tali carte. Lo stesso vale per le carte che non sono emesse come Carte ospitate in loco, ma che il Cliente deposita presso un Punto di approvvigionamento di propria iniziativa.


4.4 Transazioni online e offline


Le Transazioni saranno elaborate online, salvo che ciò non sia possibile per ragioni tecniche relative alle attrezzature necessarie per tale elaborazione, nel qual caso le Transazioni saranno elaborate offline. Le Transazioni online saranno confermate tramite PIN e le Transazioni offline (ove consentito) saranno confermate tramite PIN o con la firma del titolare della carta sul voucher di vendita. Le Transazioni confermate in questo modo si considerano accettate dal Cliente e saranno fatturate al Cliente. Il Titolare della carta non ha alcun diritto alle Transazioni offline e il Cliente rimarrà responsabile per le Transazioni effettuate senza PIN.


4.5 Precauzioni di sicurezza


(a) Il Cliente sarà responsabile dell’identificazione e dell’adozione di tutte le precauzioni necessarie per garantire la conservazione e l’uso sicuro della Carta e del suo PIN. Fermo restando quanto sopra, Radius Business Solutions (Italia) potrà di volta in volta raccomandare al Cliente specifiche precauzioni. Una Carta è dotata di PIN. Il Cliente è tenuto a comunicare il PIN solo al Titolare della carta autorizzato all’utilizzo della Carta. Il Cliente si impegna a garantire che il PIN non venga compromesso, ad esempio mantenendo il PIN segreto da qualsiasi persona diversa dal Titolare della carta, non conservando mai il PIN insieme alla Carta e inserendolo in modo discreto. Il Cliente non dovrà conservare il PIN in alcun formato scritto.
(b) Radius Business Solutions (Italia) può, a sua esclusiva discrezione, determinare limiti di sicurezza proprietari (come un valore massimo per Transazione, un valore massimo per tutte le Transazioni per Carta in un periodo di tempo o un numero massimo di Transazioni per Carta in un periodo di tempo), al di sopra dei quali le Transazioni possono essere rifiutate o le Carte possono essere bloccate. Tali limiti sono stabiliti e possono essere rivisti in qualsiasi momento, da Radius Business Solutions (Italia) a sua assoluta discrezione. Radius Business Solutions (Italia) ha facoltà, ma non ha alcun obbligo, di rifiutare le Transazioni o bloccare le Carte che superano tali limiti di sicurezza e Radius Business Solutions (Italia) non sarà responsabile se le Carte vengono utilizzate oltre tali limiti di sicurezza. Su richiesta del Cliente, Radius Business Solutions (Italia)può emettere carte esenti da limiti di sicurezza. Il Cliente indennizzerà Radius Business Solutions (Italia) su richiesta in relazione a tutti i costi, reclami e richieste derivanti da o in relazione all’uso di tutte queste Carte.
(c) Salvo quanto previsto dalle leggi applicabili, un Rivenditore può, ma non è obbligato a farlo, richiedere al Titolare della Carta di mostrare un’adeguata identificazione per dimostrare che la sua identità corrisponde al nome riportato sulla Carta del Conducente, in assenza della quale tale Rivenditore può rifiutare la Transazione e/o ritirare la Carta.
d) Il numero di immatricolazione del veicolo o il nome su una carta non è una misura di sicurezza. Il Cliente sarà responsabile per gli acquisti effettuati con la Carta sia per il veicolo o il nome identificato su una Carta che per altri veicoli.

4.6 Carte smarrite, rubate o duplicate e PIN compromessi


(a) Se il Cliente ha motivo di credere che una Carta sia stata smarrita, rubata, duplicata o non sia stata ricevuta a tempo debito o che il PIN sia stato compromesso, il Cliente deve Notificare immediatamente Radius Business Solutions (Italia), preferibilmente attraverso il Sito web o per Telefono o via E-mail. Nel caso in cui la Notifica sia stata effettuata oralmente, il Cliente dovrà confermarlo mediante Notifica scritta entro due (2) Giorni lavorativi successivi (“Conferma“).
(b) Salvo i casi di grave negligenza o di dolo da parte di Radius Business Solutions (Italia), il Cliente sarà responsabile di tutte le Transazioni effettuate con una Carta smarrita, rubata o duplicata (incluse tutte le Transazioni effettuate con un duplicato della Carta) per un periodo di due (2) Giorni lavorativi dopo che Radius Business Solutions (Italia) ha ricevuto Notifica scritta o conferma da parte del Cliente che la Carta è stata smarrita o rubata. Tuttavia, se dopo due (2) Giorni lavorativi vengono eseguite Transazioni con la Carta smarrita, rubata o duplicata utilizzando il PIN corretto, il Cliente rimarrà responsabile di tali Transazioni fino a quando la Carta smarrita, rubata o duplicata non sarà stata bloccata dalla Radius Business Solutions (Italia), cosa che Radius Business Solutions (Italia) farà non appena ragionevolmente possibile. Inoltre, se dopo la Notifica di smarrimento, furto o duplicazione della Carta da parte del Cliente, la Carta viene utilizzata dal Titolare della carta, il Cliente rimarrà responsabile per tali Transazioni e Radius Business Solutions (Italia) potrà addebitare al Cliente un importo ragionevole per coprire le spese sostenute da Radius Business Solutions (Italia) in seguito alla Notifica del Cliente, compresi i pagamenti effettuati dalla Radius Business Solutions (Italia) a qualsiasi persona come ricompensa per la confisca di tale Carta.
(c) Il Cliente sarà responsabile in relazione a tutte le Transazioni effettuate con una Carta con PIN compromesso fino a quando (i) il Cliente non avrà dato Notifica a Radius Business Solutions (Italia) come specificato nella clausola 4.6(a) di cui sopra; e (ii) fino a quando Radius Business Solutions (Italia) non avrà ricevuto la Carta compromessa con gli angoli superiori tagliati.
(d) Il Cliente fornirà a Radius Business Solutions (Italia) tutta l’assistenza ragionevole per indagare sulla perdita, duplicazione o furto di qualsiasi Carta e per aiutare Radius Business Solutions (Italia) a recuperare la Carta smarrita o rubata o un duplicato della Carta. Il Cliente deve notificare alla polizia qualsiasi perdita, furto, duplicazione o altro uso improprio e ottenere un rapporto di polizia e un numero di riferimento del reato che deve essere fornito a Radius Business Solutions (Italia).


4.7 Annullamento, ritiro o sostituzione delle Carte


(a) Se il Cliente desidera annullare o ritirare una Carta per qualsiasi motivo, deve notificarlo a Radius Business Solutions (Italia) e restituire la Carta a Radius Business Solutions (Italia) con l’angolo tagliato. Il Cliente rimarrà responsabile di tutte le transazioni effettuate con una carta annullata o ritirata prima del ricevimento della Carta da Radius Business Solutions (Italia).
(b) Al ricevimento di nuove Carte in sostituzione di Carte esistenti o scadute, il Cliente dovrà assicurarsi che tutte le Carte sostituite siano immediatamente distrutte. Il Cliente rimane responsabile per tutte le Transazioni effettuate con le Carte sostituite.
4.8 Con la previa Notifica al Cliente, Radius Business Solutions (Italia) si riserva il diritto di addebitare le Spese per la riemissione e la sostituzione di eventuali Carte.

5. Prezzo, fatturazione e pagamento


5.1 Prezzo


(a) I prezzi da pagare per i Prodotti combustibili e i Prodotti non combustibili saranno Notificati da Radius Business Solutions (Italia) al Cliente tramite il Sito web. Radius Business Solutions (Italia) si riserva il diritto di modificare il prezzo da pagare per i Prodotti combustibili e i Prodotti non combustibili all’interno della fascia di prezzo indicata sul sito web a causa di variazioni dei prezzi del petrolio greggio all’ingrosso, della valuta o dei tassi di cambio, delle imposte/tasse sul carburante, della volatilità del mercato petrolifero in generale, del volume dei Prodotti acquistati dal Cliente. Se il Cliente non accetta i prezzi da pagare per i Prodotti carburante o i Prodotti non carburante in qualsiasi momento è libero di interrompere l’uso delle Carte.
b) Il Cliente:
(i) si impegna a pagare i prezzi dei Prodotti combustibili e dei Prodotti non combustibili applicabili di volta in volta;
(ii) accetta che l’utilizzo di una Carta costituisca l’accettazione di eventuali variazioni di prezzo; e
(iv) accetta che il prezzo dei Prodotti carburante possa essere superiore al prezzo della pompa al momento della transazione.
(c) Per le transazioni di Prodotti su Carte al di fuori della Rete, Radius Business Solutions (Italia) può applicare un Onere o un Supplemento al prezzo dei Prodotti.
(d) I Prodotti saranno fatturati insieme a Spese, tasse, imposte, dazi e qualsiasi altra tassa applicata nel paese di consegna. L’imposta sul valore aggiunto deve essere specificata separatamente per le consegne nei paesi in cui ciò è legalmente possibile. Tasse, imposte, dazi e oneri saranno inoltre aggiunti a tutte le spese di servizio o ad altri importi da pagare, a seconda dei casi. I clienti sono tenuti a Notificare a tempo debito a Radius Business Solutions (Italia) qualsiasi modifica dei loro numeri di identificazione internazionale (IVA), indirizzi e rappresentanti fiscali specifici per il loro paese.
(e) Radius Business Solutions (Italia) può, a sua esclusiva discrezione, applicare un Addebito per i servizi o le strutture che fornisce al Cliente, inclusa, senza limitarsi a, l’applicazione di una commissione di servizio percentuale per l’acquisto di tutti i Prodotti. Radius Business Solutions (Italia) può di volta in volta modificare l’importo degli Addebiti o dei servizi a cui gli Addebiti si riferiscono entro la gamma di spese indicate sul Sito web.
(f) Eventuali Addebiti possono essere unilateralmente modificati e aggiornati di volta in volta entro l’intervallo di addebiti indicato sul Sito web da Radius Business Solutions (Italia) che agisce a sua assoluta discrezione senza preavviso al Cliente. A scanso di equivoci, qualsiasi modifica apportata in conformità alla presente clausola 5.1(f) avrà effetto immediato.


5.2 Fatturazione


(a) Se le Transazioni con Carta sono state elaborate, i Clienti riceveranno la fattura secondo la frequenza concordata tra Radius Business Solutions (Italia) e il Cliente. Radius Business Solutions (Italia) può effettuare revisioni periodiche su tutti i Clienti riservandosi il diritto di modificare la frequenza di fatturazione e i termini di pagamento del Cliente previa Notifica.
(b) Radius Business Solutions (Italia) utilizzerà la fatturazione elettronica in conformità alle leggi italiane. Radius Business Solutions (Italia) può, a sua esclusiva discrezione, applicare un Addebito al Cliente se questi richiede ulteriori formati di fattura (ad es. fatture cartacee). Al momento della sottoscrizione del servizio di fatturazione elettronica, il Cliente accetta che Radius Business Solutions (Italia) possa archiviare elettronicamente le fatture o farle archiviare elettronicamente dal suo terzo contraente designato. Il Cliente riceverà una notifica via e-mail quando una nuova Fattura sarà disponibile online tramite il portale clienti online di Radius Business Solutions (Italia) o un altro metodo che Radius Business Solutions (Italia) stabilirà di volta in volta. La notifica via e-mail è fornita solo a titolo informativo e le condizioni di pagamento si applicano in conformità con il presente Contratto. Il Cliente può comunque ricevere una Fattura cartacea su richiesta. Se una notifica via e-mail o una fattura elettronica non raggiunge l’indirizzo e-mail specificato o se si verifica una perdita o corruzione di informazioni, è responsabilità del Cliente informare Radius Business Solutions (Italia) e tale mancanza o perdita non influirà sulla responsabilità del Cliente di effettuare il pagamento di tutti gli importi correttamente dovuti dal Cliente a Radius Business Solutions (Italia) alla data di scadenza del pagamento o prima di essa. A scanso di equivoci, il Cliente è responsabile di informare Radius Business Solutions (Italia) di tutte le modifiche ai propri dati amministrativi, compreso l’indirizzo e-mail di destinazione. Il Cliente è responsabile di informare l’agenzia delle entrate locale, se richiesto, della sua intenzione di ricevere le fatture per via elettronica.
(c) Al Cliente saranno fatturati i Prodotti acquistati in euro (€). Gli acquisti effettuati in valuta estera saranno convertiti in Euro utilizzando il Tasso di cambio.
(d) Radius Business Solutions (Italia) emetterà fatture o note di debito, richieste di pagamento, fatture senza titolo di proprietà, fatture senza IVA o altri documenti simili legalmente appropriati, come consentito dalle Transazioni, o farà sì che tali documenti siano emessi per suo conto, per i Prodotti venduti da Radius Business Solutions (Italia) o dai Rivenditori al Cliente. Se il Cliente richiede una fattura IVA per i Prodotti venduti dai Rivenditori in circostanze in cui Radius Business Solutions (Italia) non è legalmente autorizzata ad emettere una fattura con IVA, il Cliente dovrà richiedere una Fattura al Punto di approvvigionamento al momento della Transazione. Fatture, note di debito, richieste di pagamento e altri documenti simili legalmente appropriati sono qui denominati congiuntamente “Fattura/e“.
(e) Le fatture sono emesse sulla base dei dati di Transazione comunicati a Radius Business Solutions (Italia) dai Rivenditori. Pertanto, eventuali successive correzioni comunicate dai Rivenditori possono comportare la rettifica delle Fatture.
(f) I voucher di vendita, o i loro duplicati, non sono emessi da Radius Business Solutions (Italia) e il Cliente può richiederli al Punto di approvvigionamento al momento della Transazione.


5.3 Termine di pagamento, modalità di pagamento e titoli


(a) Le Fatture sono pagabili entro la data di scadenza indicata su tale Fattura (“Termine di pagamento”). Il Cliente paga le Fatture senza sconti, detrazioni o compensazioni, in modo che sul conto bancario indicato da Radius Business Solutions (Italia) venga accreditato l’intero importo nella valuta indicata sulla Fattura entro il Termine di pagamento. Il mancato rispetto di tale termine costituirà un “Ritardo nel pagamento“.
(b) Se non diversamente concordato da Radius Business Solutions (Italia), i pagamenti saranno effettuati tramite addebito diretto. Radius Business Solutions (Italia) può applicare un Addebito per qualsiasi altro metodo di pagamento diverso dall’addebito diretto. Il Cliente fornirà a Radius Business Solutions (Italia) un mandato di addebito diretto in una forma accettabile per Radius Business Solutions (Italia) e garantirà che un mandato di addebito diretto valido esista continuamente in costanza del presente Contratto. Se tuttavia in qualsiasi momento un addebito diretto da parte di Radius Business Solutions (Italia) viene richiamato dalla banca del Cliente, il Cliente pagherà immediatamente a Radius Business Solutions (Italia) un importo pari all’importo dell’addebito diretto richiamato. Radius Business Solutions (Italia) ha il diritto di applicare un Addebito per la gestione, incrementata delle eventuali spese bancarie sostenute da Radius Business Solutions (Italia) per gli addebiti diretti richiamati o non riusciti. Il Cliente è tenuto a Notificare tempestivamente a Radius Business Solutions (Italia) qualsiasi modifica dei propri dati bancari in modo da evitare Ritardi nei pagamenti.
(c) Previa notifica, Radius Business Solutions (Italia) ha il diritto di rivedere il metodo di pagamento o il Termine di pagamento e di rivedere o ritirare qualsiasi credito che possa essere stato concesso al Cliente nel caso in cui la situazione finanziaria del Cliente sia peggiorata. Fermo restando qualsiasi altro rimedio a disposizione di Radius Business Solutions (Italia), nel caso in cui il credito venga ritirato in queste circostanze, tutti gli importi al momento dovuti e da pagare, per qualsiasi ragione, già fatturati o meno, diventeranno immediatamente esigibili, e qualsiasi vendita futura da parte di Radius Business Solutions (Italia) al Cliente avverrà con pagamento anticipato o sarà completamente coperta da una fideiussione in conformità con la clausola 5.3(d) a discrezione di Radius Business Solutions (Italia).
(d) Il Cliente fornisce a Radius Business Solutions (Italia) e mantiene una fideiussione per importi, tipi, forma ed emittenti che Radius Business Solutions (Italia) potrà di volta in volta specificare a sua esclusiva discrezione. Radius Business Solutions (Italia) può richiedere al Cliente di aumentare l’importo coperto dalla fideiussione o di fornire un’ulteriore fideiussione se Radius Business Solutions (Italia), a sua esclusiva discrezione, ritiene che ciò sia necessario per garantire i pagamenti attuali o futuri del Cliente a Radius Business Solutions (Italia). Il Cliente è tenuto a rinnovare le fideiussioni in scadenza al più tardi entro la data corrispondente alla data di scadenza della fideiussione meno il numero di giorni corrispondente al Termine di pagamento allora applicabile, e in mancanza di ciò, Radius Business Solutions (Italia) ha il diritto di bloccare le Carte. Se è in vigore una fideiussione della società madre e, a seguito di un cambiamento nella struttura azionaria delle Affiliate del Cliente, la società madre che ha emesso la garanzia non è più una società madre del Cliente, il Cliente è tenuto a presentare immediatamente una garanzia alternativa accettabile per Radius Business Solutions (Italia), a meno che e fino a quando non sia confermato dalla società madre che ha emesso la garanzia che la garanzia rimane in vigore. La mancata fornitura o il mancato mantenimento in ogni momento di adeguate fideiussioni renderà immediatamente esigibili e pagabili tutte le somme dovute dal Cliente a Radius Business Solutions (Italia) (sia che siano già state fatturate o meno) su qualsiasi conto, immediatamente e automaticamente. Il Cliente dovrà garantire che Radius Business Solutions (Italia) avrà la possibilità di escutere la fideiussione fino ad almeno 6 (sei) mesi dalla fine del mese successivo alla risoluzione del presente Contratto.
(e) Le Fatture contestate devono essere pagate per intero dal Cliente alla data di scadenza. Se di conseguenza le parti convengono che tale fattura deve essere corretta per un certo importo, Radius Business Solutions (Italia) emetterà prontamente una nota di credito e rimborserà tale importo o lo compenserà con eventuali importi dovuti a Radius Business Solutions (Italia) dal Cliente. A scanso di equivoci, qualsiasi controversia relativa a una Fattura dovrà essere presentata dal Cliente entro 15 giorni dalla data della Fattura. Dopo tale periodo, l’importo della Fattura sarà considerato concordato dal Cliente.
(f) Radius Business Solutions (Italia) e le sue Affiliate possono, in qualsiasi momento, senza notificare o richiedere al Cliente, compensare e applicare tutte le somme dovute da Radius Business Solutions (Italia) e/o da una delle sue Affiliate al Cliente o a una delle sue Affiliate, a fronte di tutte le somme dovute dal Cliente o da una delle sue Affiliate a Radius Business Solutions (Italia) e/o a una delle sue Affiliate. Il Cliente non trattiene né compensa alcun importo da lui dovuto con qualsiasi importo dovuto da Radius Business Solutions (Italia), tranne nel caso in cui ciò sia previsto dalla legge.


5.4 Inadempienza da parte del Cliente


(a) I Ritardi di pagamento da parte del Cliente renderanno immediatamente e automaticamente esigibili e pagabili tutte le somme dovute dal Cliente a Radius Business Solutions (Italia) (sia che siano già state fatturate o meno) su qualsiasi conto, fatto salvo il diritto di Radius Business Solutions (Italia) di addebitare automaticamente e senza preavviso il Tasso di interesse.
(b) Il Cliente sarà responsabile per tutti i costi, gli oneri e le altre passività sostenute da Radius Business Solutions (Italia) a seguito del ritardo di pagamento. Radius Business Solutions (Italia) ha il diritto di addebitare tutti i costi di riscossione, incluse le spese legali nella misura consentita dalla legge, oltre a tutti gli altri importi dovuti. Per i pagamenti che non hanno luogo alla data di scadenza, Radius Business Solutions (Italia) si riserva il diritto di addebitare una tassa in relazione a tale ritardo di pagamento.
(c) Tutti i pagamenti da ed eventuali crediti o rimborsi dovuti al Cliente saranno utilizzati per pagare: (i) qualsiasi interesse dovuto; (ii) qualsiasi quota non garantita del debito; (iii) qualsiasi quota garantita del debito; e infine (iv) qualsiasi altro debito verso Radius Business Solutions (Italia).
(d) Radius Business Solutions (Italia) può utilizzare, senza previa Notifica o richiesta, una o tutte le fideiussioni per compensare o soddisfare in tutto o in parte qualsiasi debito o obbligo del Cliente e/o di qualsiasi Affiliata del Cliente nei confronti di Radius Business Solutions (Italia) e/o di qualsiasi sua Affiliata, compreso il debito derivante da acquisti ai sensi del presente Contratto o da qualsiasi altro Contratto concluso tra il Cliente e/o qualsiasi Affiliato del Cliente e Radius Business Solutions (Italia) e/o qualsiasi suo Affiliato.
(e) Se è stato effettuato un deposito in contanti dal Cliente e/o da una delle Affiliate del Cliente, tale deposito può essere utilizzato, a sola discrezione di Radius Business Solutions (Italia), come pagamento delle Transazioni che sono state o non sono state ancora fatturate o per soddisfare qualsiasi altra somma dovuta dal Cliente e/o da una delle Affiliate del Cliente a Radius Business Solutions (Italia) e/o a uno qualsiasi delle sue Affiliate.
(f) In caso di Ritardi di pagamento, mancato invio o mantenimento di adeguate fideiussioni, superamento del limite di credito, o se Radius Business Solutions (Italia), a sua esclusiva discrezione, stabilisce che vi sono ragioni obiettive per concludere che la situazione finanziaria del Cliente è diventata, o è probabile che diventi, compromessa o insoddisfacente, Radius Business Solutions (Italia) può immediatamente, senza previa Notifica, bloccare o cancellare le Carte del Cliente o ridurre i Termini di pagamento del Cliente.
(g) In caso di Ritardo di pagamento, Radius Business Solutions (Italia) si riserva il diritto di applicare un Addebito a tutte le Transazioni per un periodo di tre (3) mesi successivi al verificarsi del Ritardo di pagamento.
(h) Radius Business Solutions (Italia) si riserva il diritto di rescindere il presente Contratto, di sospendere le Carte o di applicare un Addebito in caso di superamento del Limite di credito del Cliente.
(i) Se il conto del Cliente viene sospeso per qualsiasi motivo con una successiva riattivazione, il Cliente può incorrere in un Addebito per tale riattivazione richiesta. Radius Business Solutions (Italia) non si assume alcuna responsabilità per i conti non riattivati.
(j) Radius Business Solutions (Italia) (o i suoi agenti o rappresentanti) può effettuare controlli sul credito del Cliente. Il Cliente acconsente a che Radius Business Solutions (Italia) (o i suoi agenti o rappresentanti) effettui tali controlli. Il Cliente riconosce e accetta che i controlli del credito possono comportare la trasmissione di informazioni sul Cliente ad agenzie di credito autorizzate o a terzi. Occasionalmente Radius Business Solutions (Italia) può utilizzare le informazioni fornite a seguito dei controlli del credito per informare il Cliente su qualsiasi altro prodotto offerto da Radius Business Solutions (Italia) o da terzi di volta in volta.
(k) Radius Business Solutions (Italia) può effettuare valutazioni periodiche del rischio dei Clienti utilizzando strumenti di gestione dell’esposizione al rischio riconosciuti dal settore e/o informazioni generali di mercato. Se, a seguito di tale valutazione del rischio, l’esposizione al rischio del Cliente raggiunge un determinato livello di esposizione al rischio determinato da Radius Business Solutions (Italia) a sua esclusiva discrezione, può essere applicato un Addebito basato sul rischio a tutti gli acquisti di Prodotti combustibili per la durata del livello di esposizione al rischio aumentato fino al momento in cui il livello di rischio originario riprende.

6. Informazioni e privacy dei dati


6.1 Il Cliente si impegna a garantire che tutte le informazioni comunicate a Radius Business Solutions (Italia) (inclusi nome, stato legale, indirizzo, indirizzo e-mail, personale principale, dati bancari) siano accurate e a fornire immediatamente Notifica per iscritto a Radius Business Solutions (Italia) di eventuali modifiche. Su richiesta, il Cliente dovrà fornire i bilanci completi e accurati (ultimi bilanci revisionati, se disponibili) e le relative informazioni in modo tempestivo per assistere Radius Business Solutions (Italia) nel processo di valutazione finanziaria.

6.2 Radius Business Solutions (Italia) non sarà responsabile nei confronti del Cliente in relazione a Fatture, documentazione o rapporti inesatti sulle Transazioni risultanti da informazioni errate fornite dal Cliente, dal Titolare della carta o dal Rivenditore. Tutte le somme dovute dal Cliente a Radius Business Solutions (Italia) diventeranno immediatamente esigibili e dovute
se Radius Business Solutions (Italia) scopre che una qualsiasi delle informazioni fornite dal Cliente a Radius Business Solutions (Italia) è materialmente inesatta.
6.3 Radius Business Solutions (Italia) può, in qualsiasi momento, divulgare a terzi qualsivoglia informazione rilevante pertinente al Cliente, ai suoi Titolari di carta o alle sue Transazioni nella misura in cui ciò sia ritenuto necessario da Radius Business Solutions (Italia) per consentire il funzionamento del presente Contratto. Il Cliente dovrà trattare le informazioni contenute nel presente Contratto o derivate da esso come riservate.
6.4 Protezione dei dati personali
(a) Ai fini della presente clausola 6.4, “dati personali”, ” trattamento /elaborazione”, “titolare del trattamento”, “responsabile del trattamento”, “incaricato del trattamento”, “interessato” e “violazione dei dati personali” hanno lo stesso significato di cui alle leggi sulla protezione dei dati. Per “Leggi sulla protezione dei dati personali” si intendono, in relazione a qualsiasi dato personale trattato ai sensi del presente Contratto, il Regolamento generale sulla protezione dei dati (UE) 2016/679 (“GDPR“), il Decreto Legislativo 2003/196 e successive modifiche e integrazioni e tutte le altre leggi nazionali applicabili relative al trattamento dei dati personali.
(b) Il Cliente riconosce che, nell’adempimento dei suoi obblighi ai sensi del presente Contratto, Radius Business Solutions (Italia) tratterà (in qualità di responsabile del trattamento dei dati) i seguenti tipi di dati personali in relazione alle seguenti categorie di soggetti interessati, strettamente in relazione e allo scopo di adempiere ai suoi obblighi ai sensi del presente Contratto e per la durata del presente Contratto: (i) tipi di dati personali: dati di contatto (nome completo, iniziali, indirizzo di contatto); dati relativi alle transazioni (dettaglio degli acquisti e ubicazione degli acquisti); dati relativi all’occupazione (ruolo professionale e informazioni sul datore di lavoro); (ii) categorie di soggetti interessati: rappresentanti del Cliente, del Rivenditore e dei Titolari della carta.
(c) Se agisce in qualità di responsabile del trattamento dei dati per conto del Cliente, Radius Business Solutions (Italia): (i) raccoglie, elabora, memorizza e utilizza i dati personali (i) solo nella misura in cui ciò sia necessario per soddisfare le istruzioni legali, documentate e ragionevoli del Cliente (che, se non diversamente concordato, tratterà i dati personali nella misura in cui ciò sia necessario per l’esecuzione del presente Contratto); e nella misura in cui ciò sia necessario per rispettare una legge dell’UE o di uno Stato membro a cui Radius Business Solutions (Italia) è soggetta, nel qual caso Radius Business Solutions (Italia) informerà il Cliente (nella misura consentita dalla legge) di tale requisito legale prima di elaborare tali dati personali.
(d) Il Cliente autorizza in generale la nomina da parte di Radius Business Solutions (Italia) di sub-responsabili che possono essere di volta in volta assunti da Radius Business Solutions (Italia) a sostegno della fornitura di servizi al Cliente da parte di Radius Business Solutions (Italia), a condizione che Radius Business Solutions (Italia) soddisfi le condizioni di cui all’articolo 28, paragrafi 2 e 4, del GDPR.
(e) Radius Business Solutions (Italia) adotta misure tecniche e organizzative appropriate per proteggere i dati personali raccolti ai sensi del presente Contratto contro la distruzione accidentale o illegale o la perdita accidentale, l’alterazione, la divulgazione o l’accesso non autorizzati, in particolare quando il trattamento comporta la trasmissione di dati su una rete, e contro tutte le altre forme illecite di trattamento. Tenuto conto dello stato della tecnica e dei costi della loro attuazione, tali misure devono garantire un livello di sicurezza adeguato ai rischi rappresentati dal trattamento e alla natura dei dati da proteggere.
(f) Nella misura in cui Radius Business Solutions (Italia) tratta i dati personali per conto del Cliente in qualità di responsabile del trattamento, Radius Business Solutions (Italia) (i) adotta misure ragionevoli per garantire l’affidabilità di tutti i dipendenti Radius Business Solutions (Italia) che possono avere accesso ai dati personali e del trattamento riservato dei dati personali; (ii) notifica prontamente al Cliente qualsiasi comunicazione da parte di un soggetto interessato riguardante il trattamento dei suoi dati personali, o qualsiasi altra comunicazione (anche da parte di un’autorità di vigilanza) relativa agli obblighi del Cliente ai sensi delle leggi sulla protezione dei dati; (iii) (informa il Cliente senza indebito ritardo nel momento in cui viene a conoscenza di qualsiasi violazione dei dati personali che coinvolga il Cliente o i suoi soggetti interessati, tale comunicazione deve includere tutte le informazioni ragionevolmente richieste dal Cliente per ottemperare ai suoi obblighi ai sensi delle Leggi sulla protezione dei dati; e (iv) cessa il trattamento dei dati personali entro 120 giorni dalla risoluzione o dalla scadenza del presente Contratto, e successivamente non appena possibile, restituire o cancellare in modo sicuro dai suoi sistemi i dati personali e qualsiasi copia di essi o delle informazioni in essi contenute.
(g) Nella misura consentita dalla legge, Radius Business Solutions (Italia) mette a disposizione del Cliente tali ulteriori informazioni e (se del caso) collabora alla conduzione di qualsiasi revisione o controllo, secondo quanto ragionevolmente richiesto dal Cliente, per garantire che Radius Business Solutions (Italia) sia in conformità con gli obblighi di cui alla clausola 6.4(c) – (f) (comprese), a condizione che tale requisito non obblighi Radius Business Solutions (Italia) a fornire o consentire l’accesso alle informazioni relative a (i) informazioni interne sui prezzi di Radius Business Solutions (Italia); (ii) informazioni relative ad altri clienti di Radius Business Solutions (Italia) (comprese eventuali informazioni sui prezzi); (iii) qualsiasi relazione esterna non pubblica di Radius Business Solutions (Italia); (iv) qualsiasi relazione interna preparata dalla funzione di revisione interna di Radius Business Solutions (Italia); (v) qualsiasi diritto di proprietà intellettuale di Radius Business Solutions (Italia); o (vi) qualsiasi informazione che possa violare le Leggi sulla protezione dei dati. Inoltre, ai sensi della presente clausola, può essere attivato al massimo un audit o una revisione in un periodo di dodici (12) mesi e a condizione che le parti (agendo in modo ragionevole) concordino una data reciprocamente conveniente per lo svolgimento dell’audit o della revisione.
(h) Il Cliente riconosce che Radius Business Solutions (Italia) può trattare (in qualità di titolare del trattamento dei dati) i dati personali relativi al Cliente e ai Titolari della carta da parte di Radius Business Solutions (Italia), del Rivenditore o di terzi nominati da Radius Business Solutions (Italia), per l’esecuzione del presente Contratto e per scopi legittimi richiesti da Radius Business Solutions (Italia), tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la gestione del presente Contratto, la tenuta di conti e registri, la fatturazione, l’analisi del credito, il miglioramento della qualità dei servizi, l’analisi di mercato, la compilazione di statistiche o l’invio di informazioni di marketing e/o altre informazioni al Cliente, anche dopo la risoluzione o la scadenza del presente Contratto. (i) Il Cliente accetta espressamente di rispettare i requisiti della legislazione sulla protezione dei dati, incluso, ma senza limitarsi a (ove applicabile), l’ottenimento del consenso di ciascun Titolare della carta al trattamento dei propri dati personali ai sensi del presente Contratto e garantisce di aver ottenuto, o di ottenere (ove applicabile), tutti i consensi necessari da parte dei Titolari della carta per consentirne il trattamento da parte di Radius Business Solutions (Italia), Rivenditori e terze parti nominate da Radius Business Solutions (Italia) in conformità con la presente clausola 6.4, prima di elaborare tali dati personali.
(j) Per dettagli sull’approccio di Radius Business Solutions (Italia) alla protezione dei dati, si prega di consultare la nostra “Informativa sulla privacy” all’indirizzo https://www.radiuspaymentsolutions.com/legal/en/privacy-policy-it/ e la dichiarazione “Protezione dei dati” nelle Informazioni legali a piè di pagina su https://www.radiuspaymentsolutions.com/.

7. Durata e risoluzione


7.1 Il presente Contratto ha effetto dalla data in cui il Cliente completa il Contrattato Carte  e resta in vigore a tempo indeterminato. Ciascuna delle parti può risolvere il presente Contratto in qualsiasi momento immediatamente e senza giusta causa.
7.2 Il Cliente può chiudere l’account chiamando il numero 0393313500 o inviando un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica certificata fornito da Radius Business Solutions (Italia). Nessun’altra forma di comunicazione è idonea alla chiusura di un account. Nel caso in cui il Cliente chiuda il proprio account, il Cliente: (i) restituisce tutte le Carte a Radius Business Solutions (Italia) o le distrugge; (ii) si accerta che non vi siano Transazioni dopo la richiesta di chiusura del conto; (iii) rimane responsabile di rimborsare immediatamente su richiesta qualsiasi saldo in sospeso sul conto, incluse tutte le spese, commissioni e costi fino alla data del rimborso (iv) nel caso di restituzione delle Carte per posta raccomandata, assicurarsi che le carte siano tagliate in due e che la banda magnetica sia tagliata; e (v) annulla il mandato di addebito diretto con Radius Business Solutions (Italia) solo quando tutti i pagamenti in sospeso sono già stati scaricati. A scanso di equivoci, un Conto cliente non verrà chiuso fino a quando tutte le Carte non saranno state restituite a Radius Business Solutions (Italia) e tutti gli obblighi previsti dal presente Contratto non saranno stati soddisfatti.
7.3 Fermo restando qualsiasi altro rimedio a disposizione di Radius Business Solutions (Italia), il presente Contratto può essere risolto da Radius Business Solutions (Italia) con effetto immediato mediante Notifica al Cliente nelle seguenti circostanze:
(a) se c’è un Ritardo nel pagamento da parte del Cliente;
(b) se il Cliente supera il suo Limite di Credito;
(c) se il Cliente non fornisce o non mantiene un’adeguata fideiussione ai sensi della clausola 5.3(d);
(d) se vi è il sospetto di frode o abuso della/e Carta/e del Cliente o se tale frode o abuso sono stati accertati;
(e) se il Cliente (persona fisica) muore o non è in grado di pagare i propri debiti o (società) se viene nominato un liquidatore (non a scopo di fusione o ristrutturazione), un curatore amministrativo, un amministratore o un curatore fallimentare per tutto o parte del patrimonio o dell’attività del Cliente o se il Cliente stipula un accordo o un concordato con i suoi creditori, o se diventa incapace di pagare i suoi debiti, o una disposizione analoga in qualsiasi altra giurisdizione, o se il Cliente subisce un sequestro o un’esecuzione forzata su una qualsiasi dei suoi prodotti o dei suoi locali o su qualsiasi attrezzatura presso la sua sede o se si verificano altre circostanze che darebbero il diritto al Tribunale o a un creditore di nominare un curatore, un curatore amministrativo o un curatore fallimentare o di emettere un ordine di liquidazione nei confronti del Cliente;
(f) se Radius Business Solutions (Italia) esegue e/o ottiene una revisione del credito o un rating per il Cliente (e il Cliente accetta che Radius Business Solutions (Italia) possa eseguire e/o ottenere una revisione del credito o un rating saltuariamente) che, a giudizio esclusivo di Radius Business Solutions (Italia), è insoddisfacente;
(g) se Radius Business Solutions (Italia), a sua esclusiva discrezione, stabilisce che vi sono ragioni obiettive per concludere che la situazione finanziaria del Cliente è diventata o rischia di diventare compromessa o inadeguata;
(h) se il Cliente è in violazione sostanziale di qualsiasi (altra) condizione del presente Contratto; o
(i) se il Cliente cede il presente Contratto senza il consenso di Radius Business Solutions (Italia) o se vi è un cambiamento nel controllo del Cliente.
7.4 Se viene inviata la Notifica di risoluzione del presente Contratto per qualsiasi ragione, il saldo totale del conto del Cliente (fatturato o meno) diventa immediatamente esigibile e pagabile per intero a Radius Business Solutions (Italia). Alla risoluzione del presente Contratto cessa il diritto del Cliente di utilizzare le carte e l’accesso del Cliente al sito web può essere interrotto o limitato. Ciò non pregiudica la responsabilità del Cliente per l’uso delle Carte dopo la risoluzione fino al momento in cui tali Carte sono state ricevute da Radius Business Solutions (Italia)né i diritti di Radius Business Solutions (Italia) già maturati alla data di tale rescissione alle condizioni vigenti prima della rescissione del presente Contratto. Le fideiussioni rimarranno in vigore fino al ricevimento dell’ultimo pagamento dovuto ai sensi del presente Contratto da parte di Radius Business Solutions (Italia).

8. Esclusioni e limitazioni


8.1 Fatto salvo l’articolo 8.10, i termini espressi del presente Contratto si applicano in sostituzione di tutte le garanzie, condizioni, termini, dichiarazioni, affermazioni, impegni e obblighi espressi o impliciti per legge, diritto consuetudinario, tradizione, uso o altro, che sono tutti esclusi nella misura massima consentita dalla legge.
8.2 Radius Business Solutions (Italia) non fornisce alcuna garanzia, espressa o implicita, in relazione a qualsiasi Prodotto fornito al Cliente se non quella relativa al titolo di proprietà dei Prodotti forniti.
8.3 Radius Business Solutions (Italia) non sarà responsabile per eventuali perdite o danni subiti dal Cliente o dal Titolare della carta in relazione a qualsiasi Prodotto, salvo nella misura in cui tale responsabilità non possa essere limitata o esclusa per legge.
8.4 Radius Business Solutions (Italia) non sarà responsabile per la mancata elaborazione delle Carte da parte di un Rivenditore o per il rifiuto da parte di un Rivenditore di accettare le Carte. La vendita di Prodotti da parte dei Rivenditori avviene sotto la responsabilità esclusiva del Rivenditore e il Cliente deve presentare qualsiasi reclamo relativo alla vendita di Prodotti direttamente al Rivenditore.
8.5 Fermo restando la clausola 8.10, la responsabilità complessiva totale di Radius Business Solutions (Italia) derivante da o in relazione al presente Contratto, sia per contratto, illecito (inclusa la negligenza), violazione di obblighi di legge o altro (e incluse le richieste di risarcimento relative ai Prodotti acquistati con una Carta), in qualsiasi periodo di 12 mesi non potrà in alcun caso superare un importo complessivo totale pari al prezzo di tutti i Prodotti pagati dal Cliente a Radius Business Solutions (Italia) ai sensi della clausola 5.1 in quel periodo di 12 mesi meno il prezzo pagato da Radius Business Solutions (Italia) per tutti i suddetti Prodotti a terzi, inclusi i Rivenditori, in quel periodo di 12 mesi.
8.6 Radius Business Solutions (Italia) non è responsabile per eventuali perdite di profitti, lucro cessante o perdite di opportunità o per qualsiasi perdita o danno consequenziale o indiretto subito dal Cliente o dal Titolare della carta a seguito di un reclamo.
8.7 Le richieste di risarcimento da parte del Cliente o del Titolare della carta sono esonerate, a meno che non vengano presentate per lettera raccomandata entro trenta (30) giorni di calendario dalla data dell’evento che fa scattare la richiesta di risarcimento.
8.8 Il Cliente indennizza e mantiene indenne Radius Business Solutions (Italia), i suoi funzionari, dipendenti e agenti da eventuali perdite causate o risultanti da negligenza o atti od omissioni intenzionali del Cliente o dei suoi Titolari della carta.
8.9 Il Cliente indennizza e mantiene indenne Radius Business Solutions (Italia), i suoi funzionari, dipendenti e agenti da ogni responsabilità, inclusa la responsabilità del datore di lavoro, in relazione a qualsiasi danno alla proprietà di Radius Business Solutions (Italia) o del Cliente o alla morte o alle lesioni personali dei rispettivi dipendenti o agenti derivanti da o conseguenti all’uso della Carta, dei Siti o del Prodotto.
8.10 Nessuna disposizione del presente Contratto esclude o limita la responsabilità di Radius Business Solutions (Italia) per morte o lesioni personali causate dalla negligenza di Radius Business Solutions (Italia), o dalla negligenza di dipendenti, agenti o subappaltatori di Radius Business Solutions (Italia), frode o falsa dichiarazione fraudolenta o per qualsiasi altra responsabilità che non può essere esclusa o limitata dalla legge.
8.11 Fermo restando la clausola 8.10, Radius Business Solutions (Italia) non si assume alcuna responsabilità contrattuale o extracontrattuale (inclusa la negligenza) nei confronti del Cliente derivante da o in relazione al presente Contratto, violazione di obblighi di legge o altro, per qualsiasi perdita di profitto, lucro cessante, perdita di contratti, perdita di affari o di opportunità commerciali, perdita di produzione, perdita di fatturato o di ricavi, perdita di disponibilità, perdita o corruzione di dati o informazioni fornite dall’utente, perdita di risparmi anticipati, sprechi di spesa, perdita di reputazione, perdita di avviamento o perdita di utilizzo, in tutti i casi, siano essi subiti o sostenuti direttamente o indirettamente dal Cliente, o per qualsiasi perdita o danno consequenziale, indiretto o speciale di qualsiasi tipo e di qualsiasi natura (anche se Radius Business Solutions (Italia) fosse stata informata della possibilità che il Cliente subisse lo stesso) o per qualsiasi danno punitivo o esemplare.
8.12 Radius Business Solutions (Italia) non ha alcuna responsabilità nei confronti del Cliente nella misura causata o derivante da (i) atti, omissioni, inadempienze, frodi o negligenze del Cliente; o (ii) atti, omissioni, inadempienze, frodi o negligenze di terzi.
8.13 Le dichiarazioni di Radius Business Solutions (Italia) relative alle Carte e tutte le raccomandazioni, le opinioni, i risparmi stimati e le previsioni (collettivamente “Previsioni“) in qualsiasi comunicazione tra Radius Business Solutions (Italia) e il Cliente sono fatte in buona fede sulla base delle informazioni disponibili al momento e tali Previsioni sono indirizzate solo al Cliente. Radius Business Solutions (Italia) non si assume alcuna responsabilità in relazione a perdite, passività, spese, richieste di risarcimento, costi o danni subiti o sostenuti in conseguenza o in relazione all’affidamento del Cliente su tali Previsioni e il Cliente riconosce che tale responsabilità è un rischio commerciale che il Cliente si assume interamente.
8.14 La presente clausola continuerà a rimanere in vigore e a produrre effetti anche dopo la risoluzione o la scadenza del presente Contratto.

9. Forza maggiore


Radius Business Solutions (Italia) non è responsabile per la mancata esecuzione o per qualsiasi ritardo nell’esecuzione ai sensi del presente Contratto derivante da, o in relazione a, qualsiasi evento che non sia sotto il controllo immediato di Radius Business Solutions (Italia), incluso, ma senza limitarsi a:


(a) scioperi, serrate, controversie di lavoro di qualsiasi tipo, interruzioni parziali o generali del lavoro, rifiuti di svolgere qualsiasi tipo di lavoro (che siano o meno legali o che riguardino i dipendenti di Radius Business Solutions (Italia) o altri);
b) guerra, ostilità, attività terroristiche o qualsiasi emergenza locale, nazionale o internazionale;
c) atti di Dio, incendi, inondazioni, pandemie;
(d) eventuale impossibilità di ottenere energia, servizi di pubblica utilità, attrezzature, trasporto, il prodotto consegnabile ai sensi del presente Contratto o la materia prima da cui il prodotto è direttamente o indirettamente derivato;
e) problemi tecnici, guasti o incidenti relativi a impianti, macchinari, strutture, Punti di approvvigionamento, attrezzature di trasporto, sistemi di comunicazione, hardware o sistemi informatici o altre attrezzature come lettori di carte;
f) eventuali ostacoli al trasporto;
g) scorte di carburante di Radius Business Solutions (Italia) che scendono al di sotto dei livelli che Radius Business Solutions (Italia), a sua assoluta discrezione, ritiene necessari;
(h) il rispetto in buona fede di qualsiasi regolamento, ordine o richiesta o ingerenza o restrizione imposta da qualsiasi autorità portuale internazionale, nazionale o provinciale o da qualsiasi altra autorità pubblica o da qualsiasi persona che pretenda di agire per conto di tale autorità (sia essa in ultima analisi ritenuta valida o non valida); o (i) la minaccia, o il ragionevole timore, di uno qualsiasi dei suddetti eventi.

10. Disposizioni generali


La firma o l’utilizzo di qualsiasi Carta costituisce l’accettazione da parte del Cliente delle presenti Condizioni Generali in relazione a tutte le Carte emesse per il Cliente.


10.2 Radius Business Solutions (Italia) può variare, aggiungere o eliminare unilateralmente qualsiasi disposizione del presente Contratto e le modifiche al presente Contratto saranno pubblicate sul sito web (incluse le date di entrata in vigore). Il Cliente verifica di tanto in tanto online eventuali aggiornamenti o modifiche al presente Contratto. L’utilizzo di una Carta dopo l’aggiornamento del presente Contratto sarà considerato come accettazione del Contratto modificato da parte del Cliente.
10.3 Radius Business Solutions (Italia) può trasferire o cedere i diritti e gli obblighi previsti dal presente Contratto in tutto o in parte (incluso, ma senza limitarsi a, il trasferimento, la cessione o il factoring di qualsiasi debito o credito) a terzi (inclusi, ma non limitati ad altre Affiliate) senza Notifica. Inoltre, Radius Business Solutions (Italia) può, a sua esclusiva discrezione e senza Notifica, nominare qualsiasi agente o appaltatore per la negoziazione e/o l’esecuzione del presente Contratto e il Cliente conferma espressamente il suo consenso a tale nomina. Il Cliente può trasferire o assegnare i propri diritti e obblighi ai sensi del presente Contratto con il previo consenso scritto di Radius Business Solutions (Italia).
10.4 Se il Cliente è composto da due o più persone, i loro obblighi ai sensi del presente Contratto saranno solidali.
10.5 Ciascuna Parte esercita una ragionevole cura e diligenza per prevenire qualsiasi azione o condizione che possa determinare un conflitto di interessi con quelli dell’altra Parte. Tale obbligo si applica alle attività dei dipendenti e degli agenti di ciascuna Parte nei loro rapporti con i dipendenti e le famiglie dell’altra Parte, i suoi rappresentanti, i venditori, i subappaltatori e i terzi. Il rispetto di tale obbligo da parte di ciascuna delle parti comprende, ma non si limita a, stabilire precauzioni per evitare che i dipendenti o gli agenti della Parte in questione facciano, ricevano, forniscano o offrano omaggi, intrattenimenti, pagamenti, prestiti o altre controprestazioni sostanziali allo scopo di influenzare gli individui ad agire in contrasto con l’interesse dell’altra Parte. Ciascuna Parte deve Notificare tempestivamente all’altra Parte l’identità dei suoi rappresentanti o dipendenti che sono noti per avere un interesse sostanziale nell’attività dell’altra Parte o nel suo finanziamento.
10.6 Nessun rimedio di Radius Business Solutions (Italia) nei confronti del Cliente è inteso come esclusivo, ma ogni rimedio sarà, nella misura massima consentita dalla legge, cumulativo e in aggiunta a qualsiasi altro rimedio cui si fa riferimento nel presente documento o altrimenti disponibile per Radius Business Solutions (Italia). L’esercizio, o l’inizio dell’esercizio, da parte di Radius Business Solutions (Italia)di uno o più rimedi non precluderà l’esercizio simultaneo o successivo di altri rimedi da parte di Radius Business Solutions (Italia). Tutti i rimedi di Radius Business Solutions (Italia), nella misura massima consentita dalla legge, sopravviveranno a qualsiasi risoluzione del presente Contratto. Nella misura massima consentita dalla legge, nessun ritardo o mancanza da parte di Radius Business Solutions (Italia) nell’esercizio di qualsiasi diritto, rimedio, potere o privilegio di Radius Business Solutions (Italia) potrà costituire una rinuncia.
10.7 Ciascuna delle clausole del presente Contratto è indipendente e separabile e non pregiudicherà, in caso di dichiarazione di invalidità o inapplicabilità, la costruzione o l’effetto di qualsiasi altra clausola del presente Contratto.
10.8 Il presente Contratto costituisce l’intero Contratto tra Radius Business Solutions (Italia) e il Cliente in relazione all’uso delle carte e sostituisce tutti gli altri accordi e le intese (sia scritti che orali) in relazione all’uso delle Carte. Eventuali termini e condizioni forniti dal Cliente non si applicano al presente Contratto.
10.9 I titoli utilizzati nelle presenti Condizioni Generali sono utilizzati per comodità e non ne influenzano l’interpretazione.
10.10 Il presente Contratto, ed eventuali forniture di Prodotti effettuate in relazione all’utilizzo della Carta, saranno disciplinate e interpretate in conformità alle leggi italiane (ad esclusione delle norme sul conflitto di leggi) e il Cliente si sottomette irrevocabilmente alla giurisdizione esclusiva del tribunale di Milano.
10.11 Per le Transazioni che riguardano Punti di approvvigionamento al di fuori del territorio di Radius Business Solutions (Italia) che ha il rapporto primario con il Cliente (Transazioni al di fuori del territorio), un Affiliato sostituirà Radius Business Solutions (Italia) in relazione alla vendita di Prodotti e all’emissione di Fatture, come stabilito nel presente Contratto.
10.12 L’utilizzo di una Carta per le Transazioni al di fuori del Territorio costituisce un acquisto di Prodotti dall’Affiliata o dal Rivenditore, a seconda dei casi. La proprietà dei Prodotti e il rischio di perdita passeranno al momento della consegna dei Prodotti al Punto di approvvigionamento. Le fatture saranno emesse in relazione a queste forniture in conformità con i termini della clausola 5 di cui sopra.

11. Disposizioni specifiche per paese


11.1 In Italia, le Carte possono essere utilizzate solo se mostrate al Rivenditore prima dell’acquisto dei Prodotti (salvo il caso in cui il Punto di approvvigionamento permetta l’utilizzo di una Carta tramite un terminale remoto)

12. Ricarica del veicolo elettrico


Le seguenti disposizioni si applicano quando le carte sono utilizzate per pagare l’uso dei punti di ricarica per veicoli elettrici.


12.1 Il Cliente riconosce e accetta che né Radius Business Solutions (Italia) né i suoi Fornitori di punti di ricarica:
(a) forniscono alcuna garanzia in merito al numero di punti di ricarica in qualsiasi punto di approvvigionamento; o
(b) sono responsabili nei confronti del Cliente se un Punto di ricarica non è disponibile in un determinato momento per qualsiasi motivo.
(c) sarà responsabile nei confronti del Cliente o di qualsiasi Titolare della carta, per qualsiasi perdita o danno alla proprietà personale, sia durante che dopo l’utilizzo di un Punto di ricarica
12.2 Il Cliente dovrà seguire tutte le istruzioni relative all’utilizzo di un Punto di ricarica (che possono differire da un Punto di ricarica e/o dal Fornitore di punti di ricarica ad un altro, in particolare quando il servizio è diverso).
12.3 Il Cliente è responsabile di:
(a) pagare eventuali costi di accesso e/o di parcheggio dovuti a terzi in relazione a qualsiasi Punto di ricarica;
(b) il pagamento di eventuali commissioni aggiuntive imposte dal fornitore del Punto di ricarica in relazione all’utilizzo di un Punto di ricarica; e
(c) il pagamento dei costi di eventuali multe o sanzioni imposte da un’autorità preposta al controllo dei parcheggi in relazione all’uso di un Punto di ricarica e di qualsiasi tassa applicata in caso di immobilizzazione, bloccaggio o rimozione di un veicolo.
12.4 Il Cliente riconosce e accetta che l’utilizzo di un punto di ricarica rapida è a rischio e pericolo del Cliente, in quanto l’utilizzo di un punto di ricarica rapida può danneggiare il veicolo e la batteria. Né Radius Business Solutions (Italia) né alcun fornitore di Punti di ricarica saranno responsabili nei confronti del Cliente per danni al veicolo derivanti dall’uso di un punto di ricarica rapida.
12.5 Il Cliente è responsabile di garantire che la ricarica di un veicolo in un Punto di ricarica venga effettuata in modo sicuro, in modo da evitare lesioni alle persone o danni alle cose. Ciò comporta, ma non si limita a, che il Cliente si assicuri di prestare tutta la ragionevole attenzione durante la ricarica di un veicolo.
12.6 Il Cliente accetta di assumersi la responsabilità per qualsiasi danno causato a un Punto di ricarica o a qualsiasi altra proprietà o per qualsiasi lesione a qualsiasi persona causata dall’utilizzo di un Punto di ricarica da parte di un Titolare di carta.
12.7 Radius Business Solutions (Italia) non è responsabile e non fornisce alcuna garanzia o impegno in relazione alla tariffa del kWh che è determinata dal Fornitore del punto di ricarica. Il Cliente deve controllare i kWh prima dell’utilizzo.

13. Transazioni All’estero

Le Carte possono essere utilizzate solo nei seguenti Paesi e non devono essere utilizzate al di fuori di essi: Regno Unito; Irlanda; Belgio; Olanda; Germania; Italia; Francia; Portogallo (ad eccezione di Madeira e delle Isole Azzorre); Spagna (escluse le Isole Canarie); Svezia; Austria; Bulgaria; Repubblica Ceca; Danimarca; Ungheria; Lituania; Lussemburgo; Norvegia; Romania; Slovenia; Svizzera.

Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, il Cliente accetta espressamente le seguenti clausole – 5.1 (Prezzo), 7.1 (Durata e risoluzione), 8 (Esclusioni e limitazioni) e 10.10 (Legge applicabile e foro competente).

COMUNICAZIONI

Il Titolare invia alla Società tutte le comunicazioni scritte previste dalle Condizioni Generali tramite posta ordinaria, raccomandata, telegramma o messaggio email ai seguenti contatti:

Radius Business Solutions (Italia)– Servizio Clienti

Via Torri Bianche n. 3 20871 Vimercate

Sede legale: Viale Abruzzi, 94 – 20131 Milano

Fax 039/33.135.99 – Email: commerciale@radiusfuelsolutions.com

Per eventuali comunicazioni telefoniche o a mezzo fax e per le comunicazioni relative allo smarrimento o al furto della Carta, come descritto dall’art. 4.6, il Titolare deve rivolgersi tempestivamente a:

Tel. : 039/33.135.00 da Lunedì al Venerdì dalle ore 8:30 alle ore 17:30 – Fax: 039/33.135.99 – Email: servizioclienti@radiusfuelsolutions.com

Scarica i termini e le condizioni di un documento in formato PDF qui.